about me

Jessica Morelli fotografa, dal 1991 da vita alllo studio fotografico Intraprese Fotografiche, che ha sede a Ferrara (Italia), ha fatto della fotografia pubblicitaria ed aziendale-industriale il focus del proprio lavoro.

Dal 1984 al 1990 collabora con diversi fotografi a Ferrara ed a Milano. Nel 1988 si trasferisce a Milano dove frequenta il Dipartimento di Fotografia dell’Istituto Europeo di Design, nel 1990 consegue il diploma con una tesi sulla fotografia industriale. Socio fondatore del Fondo Internazionale Orvieto Fotografia.
Nel 2002 ottiene l’assegnazione del QIP (QUALIFICAZIONE ITALAINA PROFESSIONALE) e del QEP (Qualified European Photographer) per la Fotografia Pubblicitaria. Nel 2007 il QIP per la fotografia Industriale.
Oggi, grazie al ritmo imposto alla ricerca ed agli sforzi in termini di investimenti e formazione, il suo studio è punto di riferimento affidabile per qualità e professionalità.

“Creare l’immagine di un prodotto o di un servizio che sia in grado di conferirne il giusto valore, diviene la naturale e indispensabile conseguenza degli sforzi che hanno portato alla sua nascita.
Il mio lavoro ha il compito di prendere un soggetto, capirlo, esaltarne il carattere, trasmetterne atmosfere ed emozioni; i miei strumenti sono la luce, le ombre, le forme ed i colori.”

Da oltre 15 anni fa formazione in tutto il territorio nazionale rivolta al mondo della fotografia professionale e della post-produzione dell’immagine, Docente IPP ( Italian Professional Photographer ), del su rapporto con la formazione dice:
“…per me fare formazione significa studiare, comprendere e condividere ciò che quotidianamente faccio per il mio lavoro o ciò che qualche collega mi sottopone diventando una sfida. Amo fare formazione perchè per qualche misterioso motivo riesco a trasmettere con concretezza ciò che serve e ricevo in cambio tanti stimoli.”

Dal 2011 ha dato vita ad un canale Youtube che ha come focus la condivisione e la ralizzazione di video-tutorial su Photoshop, Indesign, Lightroom e fotografia in genere.