GIORNATA DELLA MEMORIA – Foglie cadute – Berlino Museo Ebraico

[styled_image w=”610″ h=”348″ lightbox=”yes” align=”center” link=”http://http://www.youtube.com/watch?v=EX8SN-yBQko” image=”http://www.jessicamorelli.it/wordpress/wp-content/uploads/2013/01/Schermata-2013-01-27-alle-19.47.17.png”]
Ci troviamo al Museo Ebraico di Berlino dove l’architetto Daniel Libeskind ha creato uno spazio vuoto in varie parti dell’edificio. Questi cosiddetti vuoti si estendono verticalmente attraverso l’intero museo e rappresentano l’assenza di ebrei dalla società tedesca.
Il Vuoto di memoria contiene un opera dell’artista israeliano Menashe Kadishman, che chiama la sua installazione “Shalekhet” o “Foglie cadute”. Ha dedicato più di 10.000 facce che coprono il pavimento a tutte le vittime innocenti della guerra e della violenza.