R-evolution 2013 – Barletta 12 – 17 Marzo 2013

 

 

 

 

 

Anche quest’anno il Fiof non tradisce e presenta una Convention Nazionale con un programma veramente ricco ed interessante, io di sicuro non me la perdo, vi consiglio di fare lo stesso! E’ anche un ottimo modo per incontrarci!!

Scarica il programma

FIOF propone durante le 6 giornate di R-evolution molteplici iniziative partecipate, formative e dimostrative, che saranno particolarmente utili per la generazione di soluzioni innovative e di conoscenze nuove, oltre che per lo sviluppo di un clima positivo, empatico, entusiasmante, in cui il fruitore è coinvolto attivamente nella definizione del migliore percorso di apprendimento per se stesso. Agisce sul gruppo, per la qualità delle soluzioni che consente di trovare, ma soprattutto sul singolo, perché gli permette di affrontare questioni tecniche valorizzando le proprie risorse, potenziando la propria professionalità e migliorando la qualità delle prestazioni.”

In tal senso, il programma – della durata di 6 giornate di lavoro – si sviluppa secondo un processo articolato su 3 diverse fasi di realizzazione:

 

  • I Fase Formativa;
  • II Fase Creativa;
  • III Fase Ludica.

I Fase Formativa

L’importanza della formazione continua

Acquisire sempre nuove competenze è oggi fondamentale nella gestione d’impresa, sia essa individuale, artigianale o industriale. La formazione continua è indispensabile per mettere in luce e accrescere le capacità manageriali.

La mission più importante che Revolution si propone è proprio quella formativa, in quanto crede che in un momento di crisi economica come quello che i professionisti del settore stanno affrontando, l’unico spiraglio per uscire fuori da tutto ciò, sia quello di accrescere la propria professionalità per affrontare e vincere le sfide sul mercato e mantenere alta la propria competitività. La formazione manageriale non è più una scelta, ma un obbligo se si vogliono affrontare nuove sfide di mercato in modo vincente.

La gamma dei corsi che il FIOF si propone di attuare è molto ampia: si va dai corsi comportamentali come quelli in tema di comunicazione o di problem solving strategico, di miglioramento della capacità decisionale, di rafforzamento delle capacità relazionali o di organizzazione efficace del tempo, a quelli più strettamente legati alle mansioni svolte, di approfondimento o di aggiornamento; per tutto questo FIOF  si affida a formatori che oltre ad avere un’esperienza didattica hanno anche una esperienza operativa maturata sul campo e questo  per passare immediatamente dalla teoria alla pratica quotidiana.

Ma cos’è la formazione se non il trasferimento rapido e sistematico di teorie ed esperienze accumulate da altri?

A tal proposito FIOF ha individuato eccellenze nel settore che possano assolvere a questo, nomi importanti che hanno fatto della loro professione delle vere e proprie imprese.

Un altro punto importante della formazione che propone Revolution  è quello della formazione partecipativa, ovvero basata sull’interazione tra partecipanti e docente, il quale agisce come facilitatore del dialogo tra i partecipanti stessi, cosicché essi possano sentirsi direttamente e pienamente coinvolti. Quindi oltre ai tradizionali seminari e workshop ci saranno degli “incontri al caffè”, organizzati in luoghi confortevoli, che non siano le sterili aule di formazione, ma bensì bar, salotti, pub, dove il formatore e l’utente potranno instaurare  un rapporto più colloquiale e di confronto.

Revolution  ritiene che la  formazione non serva solo a imparare cose nuove o a ripassarne di vecchie, ma è un potente strumento di motivazione.

La formazione partecipativa costituisce un’eccellente occasione di confronto con persone che coprono ruoli simili in realtà diverse, si può in questo modo conseguire il rafforzamento dello spirito di gruppo e la condivisione di obiettivi strategici.

Si tratta di uno spettro molto ampio di competenze, che non è possibile siano tutte innate o acquisibili con la pura esperienza.

II Fase Creativa

L’obiettivo di questa fase – trasversale e contemporanea alla precedente – è la sperimentazione immediata della propria professionalità.

Consiste nell’organizzazione di concorsi fotografici e video con interessanti premi,  la realizzazione di  mostre, installazioni ed esposizioni artistiche a 360°: fotografia, video, elaborazione digitale …  che rappresenterà, non solo, il carattere innovativo del percorso formativo intrapreso, ma anche il valore aggiunto rispetto ad altre similari iniziative didattiche.

III Fase Ludica

Gli ospiti soggiorneranno all’interno di strutture convenzionate, individuate dalla nostra organizzazione per il comfort ed il benessere dei propri ambienti e seguiranno un nutrito programma di visite guidate nei posti caratteristici della Città, della provincia e della Regione. In collaborazione con associazioni culturali e ricreative locali saranno organizzate delle serate all’insegna della cultura e del divertimento, così da lasciare un ricordo ed un’emozione intensi dell’esperienza vissuta in questi sei giorni.