P22 – Progetto Fotografico di Luca Zampini

Immaginatevi di essere in giro per una passeggiata e trovarvi un signore grande e grosso che su una biciclette gira intorno a dei palazzi scattando fotografie apparentemente a raffica ed in maniera “casuale”. Il primo pensiero sarebbe sicuramente “E’ pazzo!”, e invece no! Semplicemente vi sareste imbattuti in Luca Zampini durante la realizzazione del suo Progetto fotografico a conclusione del corso “Fotografia e Creatività”.

Fotografia di Luca Zampini - © Diritti riservati

Fotografia di Luca Zampini – © Diritti riservati

Jessica: Ciao Luca, ti ho introdotto come un “pazzo”, spero non ti dispiaccia, ma personalmente trovo che in questo tuo progetto a suo modo ci sia un pizzico di follia. Quando abbiamo dato il tema al corso tu hai scelto di dare una tua rappresentazione della Ferrara Moderna.

Luca: L’avevo chiamato scherzosamente P22 (project 22) perché ogni foto è composta da 22 scatti fatti intorno ai soggetti, talvolta anche scattando dalla bicicletta in corsa. Avevo deciso 22 per caso, è un numero che mi piace…
L’effetto finale che ne esce, quasi impressionista, mi avvicina un po’ a questa corrente pittorica che amo particolarmente (prima di fotografare, dipingevo quadri a olio cercando di riprodurre, anche se con scarsi risultati – tele di Monet).

Fotografia di Luca Zampini - © Diritti riservati

Fotografia di Luca Zampini – © Diritti riservati

Jessica: Personalmente penso che la casualità, che in fondo non è mai tale, sia una grande alleata della creatività, bisogna osare e saper osservare. A me piacciono molto, forse perché sono in una fase in cui amo molto le immagini che si affidano all’irreale, all’onirico, alle emozioni che ognuno di noi ( autore o fruitore ) mette dentro ad una fotografia. Ferrara è una città medievale talmente bella che difficilmente potendo scegliere si decide di descriverne la modernità, tu lo hai fatto.
Tu sei quel che si dice un foto-amatore evoluto, hai vinto molti premi e sei molto bravo ed attivo fotograficamente parlando, allora perché hai fatto un corso di  “Fotografia e Creatività”.

 

Fotografia di Luca Zampini - © Diritti riservati

Fotografia di Luca Zampini – © Diritti riservati

Luca:  Ho aderito subito con entusiasmo, perché avevo già avuto modo di conoscere te dalla varie serate in cui ti abbiamo avuta ospite al FotoClub Ferrara per tenere corsi ai soci su photoshop, lightroom ecc. con ottima impressione sulla tua professionalità non meno che sul valore umano della tua persona. Secondo perché lavorare sul proprio lato creativo per me è una cosa meravigliosa, che dà una grande energia, libera la mente e soprattutto diverte moltissimo. Laura Sassi non la conoscevo ma si è rivelata anche lei una bella persona, ricca di sorprese, oltre che un’ottima fotografa. Posso aggiungere solo successivamente al progetto “Creatività” ho lavorato ancora con una tecnica simile per un mio progetto sugli alberi a cui tengo molto e che spero di riuscire a portare in mostra l’anno prossimo.

 

Fotografia di Luca Zampini - © Diritti riservati

Fotografia di Luca Zampini – © Diritti riservati

 

Jessica: Beh! Sono proprio curiosa di vedere il tuo nuovo progetto, intanto invito di nuovo a visitare la riedizione della mostra che sarà  a Ferrara presso il Chiostro di S. Paolo dal 12 al 16 ottobre 2016 in cui ci saranno i tuoi lavori e quelli degli altri partecipanti.

 

Fotografia di Luca Zampini - © Diritti riservati

Fotografia di Luca Zampini – © Diritti riservati

 

Luca: Assolutamente si!  Aggiungo che un’altra parte del corso che mi è piaciuta tanto è stata la mostra ed in particolare il suo allestimento (davvero un’idea creativa la tua degli scatoloni), per cui va assolutamente vista, spero vengano in tanti.

 

Fotografia di Luca Zampini - © Diritti riservati

Fotografia di Luca Zampini – © Diritti riservati

Jessica: Grazie Luca, in effetti faceva una gran scena e lo farà anche nella nuova sede vedrai! Se volete conoscere meglio Luca ed il suo lavoro potete visitare la sua pagina Facebook  e vi consiglio di farlo, mentre qui sotto trovate una sua breve biografia perché credo vi dia la misura di quanta passione, curiosità e creatività facciano parte di Luca.

Buona FOTOGRAFIA e CREATIVITA’ A TUTTI!

Fotografia di Luca Zampini - © Diritti riservati

Fotografia di Luca Zampini – © Diritti riservati

 

Fotografia di Luca Zampini - © Diritti riservati

Fotografia di Luca Zampini – © Diritti riservati

LUCA ZAMPINI

Vive e lavora a Ferrara. Appassionato di pittura e arte figurativa sin dall’infanzia, approda alla fotografia nel 2000, cercando di impararne tecnica e possibilità espressive. Socio FIAF dal 2009, socio e docente del FotoClub Ferrara BFI di cui è Vice Presidente dal 2015, ha partecipato con successo a concorsi nazionali ed internazionali conseguendo numerose ammissioni e decine di premi che gli hanno valso l’onorificenza AFIAP nel 2014 ed EFIAP nel 2016. Inizialmente attratto dalla fotografia di viaggio, si dedica anche alla natura e al reportage, divertendosi a sconfinare però anche in altri ambiti. Durante gli ultimi 10 anni ha esposto in varie mostre collettive e personali in Emilia-Romagna, Veneto e Lombardia.
Diverse sue foto sono state pubblicate su cataloghi e riviste del settore.