Riaperture Festival di Fotografia

Ferrara dal 6 all’8 e dal 13 al 15 aprile 2018,

Ormai manca una settimana e poi partirà la seconda edizione di Riaperture il Festival di Fotografia che si terrà dal 6 all’8 e dal 13 al 15 aprile 2018. Un Festival alla seconda edizione ,ma con già un Programma ambizioso, maturo e di qualità. Quest’anno gli amici di RIAPERTURE hanno davvero alzato l’asticella. Raddoppiato i week end di apertura, mostre nei luoghi che si riapriranno per l’occasione, workshop, letture portfolio, proiezioni e tanta fotografia in giro per la città. Un Festival da vivere per chi ama la fotografia ma anche per chi vuole scoprire luoghi altrimenti inaccessibili. Un Festival che sviluppa un progetto di ricerca espressiva che scorre su un duplice binario: la riapertura di spazi dimenticati della città e la riapertura di quesiti sopiti che le immagini andranno a smuovere. L’obiettivo è creare una connessione diretta tra spazio urbano e fotografia.

Organizzato dall’Associazione Riaperture, il festival prova a dimostrare che sì, ci sono ancora spazi da scoprire, spazi dimenticati in cui cadono immagini e progetti, spazi di vita chiusi che si possono riaprire con la forza della fotografia.

Nei luoghi riaperti per l’occasione saranno esposte mostre di autori importanti e di livello:

Letizia Battaglia Fotografie
Francesco Zizola In the same boat
Oleg Oprisco Personale
Antonio M. Xoubanova Graffiti
Arimasa Fukukawa Triny
Stuart Paton Ersatz
Roberto Boccaccino Potenza 100
Camilla de Maffei Delta
Marco Sconocchia We could be heroes
Nicolas Bruno Parasomnia
Arianna M. Sanesi I would like you to see me
Alessandro Ruzzier Custodia
Lele Marcojanni con Riaperture Agenzia Luce
Concorso fotografico nazionale (progetto fotografico e foto singola)
Scuole Autoritratti oggettivi

 

I luoghi dell’edizione 2018 saranno: Consorzio Factory Grisù​ (ex caserma dei Vigili del Fuoco), l’ex drogheria Bazzi (in piazza Municipale, per la prima volta riaperta dopo anni di attesa), Palazzo Prosperi Sacrati, Palazzo Massari e Palazzo Cavalieri di Malta (riaperti eccezionalmente per Riaperture, per la prima volta dopo il terremoto 2012), Casa Niccolini, la chiesa di San Giuliano (in piazza Castello) e il negozio di via Cortevecchia. La fotografia riapre i luoghi chiusi di Ferrara.

Il PROGRAMMA è davvero fitto, vi consiglio di consultare il sito di RIAPERTURE dove troverete tutte le informazioni, il programma e molto altro.

Due week end tutti da vivere intensamente, io sono già pronta  ma non prima di aver detto un enorme grazie a chi sta dedicando tanto del proprio tempo e delle proprie energie per regalarci tutto questo, il minimo che possiamo fare è vivere, gustare e sostenere questo prezioso regalo!